Informativa al consenso cookies

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e con il tuo consenso, anche per altre finalità ('interazioni e funzionalità semplici', 'miglioramento dell'esperienza', 'misurazione analitici' e 'targeting e pubblicità') come specificato nella cookie policy. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento

    

Misurazione - Dettagli

Miglioramento - Dettagli

Interazioni - Dettagli

Marketing - Dettagli



 

Valuta il tuo immobile online o di persona... ma affidati ad un professionista!

Scritto dalla Redazione Progeacasa il 13-11-2021

NON DISPONIBILE

La valutazione di un immobile é il primo e più importante aspetto di cui tener conto quando si intraprende un percorso di compravendita. Sbagliare il prezzo di partenza potrebbe infatti avere conseguenze negative su tutto l’investimento.

NON DISPONIBILENel nostro mondo sempre più digitalizzato esistono due modalità di valutazione: online e di persona. Ovviamente entrambe le procedure hanno dei pro e dei contro. Una valutazione ottenuta su un portale in pochi minuti direttamente sul pc di casa rende tutto più veloce e semplice. D’altra parte vedere di persona un appartamento, percorrere le strade e il quartiere in cui si colloca, rendersi conto della luce che entra in casa (tanto per fare qualche esempio) consente a chi procede alla valutazione di considerare tutti questi aspetti con maggiore attenzione e quindi di stabilire un prezzo attendibile.

NON DISPONIBILEMa c’é una cosa fondamentale a cui non bisogna rinunciare in questa fase: affidarsi ad un professionista. La valutazione può anche avvenire nella modalità che consideriamo più comoda purchè sia fatta da un esperto del settore.

Quella che a prima vista infatti sembra un’operazione semplice deve tener conto di alcuni fattori che non sono affatto oggettivi ma che possono incidere anche considerevolmente sulla vendita.

NON DISPONIBILEQuando un professionista entra in un appartamento inizia subito a fare una serie di domande al proprietario andando ovviamente a toccare quei tasti che sa perfettamente potranno incidere sulla valutazione. Probabilmente noterà diverse cose a cui un occhio inesperto non farebbe mai caso.

Tanti i quesiti che potrebbe porci entrando in casa: si informerà ad esempio sulle condizioni del palazzo e su eventuali delibere condominiali già in essere, considererà la distanza dai servizi essenziali, la luminosità, il piano, la presenza di parcheggio, la distanza da aree verdi e con questi moltissimi altri che solo chi ogni giorno lavora in quest’ambito può stabilire.

Affidarsi ad un esperto consentirà di ottenere subito una valutazione in linea col mercato e di evitare la svalutazione dell’immobile ottenendo il risultato sperato!